Luce Divina Quotidiana

Carissimi, con profonda gratitudine verso il Signore, Pastore e Guida del suo popolo e in particolare della nostra Opera, vi presento una nuova serie di dettati che ci stanno giungendo a ritmo pressoché quotidiano tramite Anna Maria.

È davvero provvidenziale per noi questa parola di stimolo, di conforto nel caos attuale che purtroppo inquina anche la Chiesa, annebbiando il suo ruolo insostituibile di Maestra di Verità per tutti i popoli.

Padre Gianfranco Verri

04-04-2019

“Nuova Aurora di vita universale”

Luce divina quotidiana d’eterno amore n. 49

Dio propone ad ognuno un disegno unico ed irripetibile

4/4/2019

L’ordine esecutivo della parola di Dio è base di assoluta grazia per il compiersi della sua Volontà ai fini della felicità eterna dell’intera umanità.

Ciononostante, l’aridità di molte anime non consente di cogliere la giusta luce a causa della tenebra dell’anima stessa, che non permette la comprensione dell’amore divino.

La spiritualità cristiana è continuità ispiratrice dell’importanza dell’unità anima-Dio.

Ciò che annulla tale volontà e conseguenza della vita di peccato, che rende le anime morte alla grazia.

La rinascita in spirito e verità non è solo conversione, ma plauso alla sensibilità dell’anima nel suo rinnovarsi quotidiano per raggiungere gli scopi sperati dalla propria cristiana vocazione.

Ciò che più urge è la fede folle che con tenacia e amore allontana qualsivoglia tentazione appagante l’illogico pensiero, per giungere alla docilità di saper tornare bambini.

La grazia santificante risiede in anime che, ispirate da Dio, sanno riconoscerne la grandezza e la misericordia per abbandonarsi con certezza al disegno unico ed irripetibile che Dio propone ad ogni anima.

Triste è non seguire le ispirazioni dell’anima a causa del frastuono del mondo, atto a deviare le anime dal sacro progetto di Dio.

Molti sono i fattori che Iddio pone sul cammino umano perché ogni coscienza prenda conoscenza, coerenza ed amore all’eterna verità.

Maria SS. è Madre della quale nessun’anima può negare la bellezza e la santità, che si è resa presenza, consiglio, protezione e grazia ai figli a lei da Dio donati per l’immenso amore che deve fiorire sulla terra.

Ogni anima deve avere la certezza che ciò è possibile e vera realtà di salvezza, per conoscere e riconoscere l’infinita grandezza della santità di Maria.

Le conclusioni umane non devono tergiversare a causa dei propri interessi materiali, ma giungere a sapersi finalmente fermare per capire in modo corretto cosa significa vivere, amare, pregare.

Solo così la luce divina dello Spirito Santo può creare per ogni anima una nuova aurora di vita universale il cui procedere non è più la gravità del peccato, ma il santo abbandono e realizzazione della perfetta Volontà di Dio.

Banalizzare ed ostacolare la verità santificante esclude all’umana creatura di poter essere considerata tale, perché il mondo dimostra che solo la luce del sole e dell’anima può illuminare il cammino cristiano incontro all’eternità beata.

Alzate lo sguardo, anime tutte, e gioite perché siete illuminate dall’amore di Dio-Trinità.


 

Cerca